sabato 5 luglio 2008

PENSIONI. Il grande buco dei Fondi Usa

Il Manifesto, 3 luglio 2008

PENSIONI. Il grande buco dei Fondi Usa

Negli Stati uniti La crisi dei sistemi previdenziali sta precipitando: la «Pension Benefit Guarantee Coroporation», l'assicurazione pubblica che tutela le prestazioni dei fondi a benefici definiti (nei quali è predeterminato l'ammontare della pensione) ha visto passare il proprio bilancio da un avanzo di 7,7 miliardi di dollari nel 2001 a una perdita di 18,1 miliardi nel 2006. Lo steso ente che gestisce la «Pension Benfit» ha stimato che l'ammontare totale di «underfunding», cioè di sottocapitalizzazione dei Fondi pensione a benefici definiti sia aumentato da 44 miliardi a fine 2000, fino a 650 miliardi del 2006. E la situazione dovrebbe essere ulteriormente peggiorata negli ultimi 18 mesi visti i numerosissimi pensionamenti legati alla crisi economica, ma anche la caduta delle borse statunitensi.

Nessun commento: