sabato 31 ottobre 2009

A Vicenza 5 milioni per «compensare» la base Usa

5 milioni per «compensare» la base Usa
il Manifesto 27 ottobre 2009, p. 15

A Vicenza 5 milioni per «compensare» la base Usa

Il comitato interministeriale per la programmazione economica ha deliberato di assegnare alla provincia di Vicenza un finanziamento di cinque milioni di euro per la progettazione della tangenziale nord di Vicenza e di mettere a disposizione undici milioni e mezzo di euro per la costruzione della pista di volo al Dal Molin, così come era stata riprogettata dall'Aeronautica militare. Si tratta delle cosiddette opere di compensazione per la città legate all'ampliamento della base Usa. Ne ha dato notizia ieri sera il commissario governativo per il Dal Molin Paolo Costa, che in precedenza aveva incontrato il sindaco Achille Variati, l'assessore provinciale Costantino Toniolo e i sindaci di Caldogno e Monticello. Non appena gli enti definiranno il tracciato si potrà assegnare la progettazione dell'arteria viaria. «Spero che entro la finanziaria del prossimo anno - ha detto Costa - sia pronto il progetto preliminare, perchè a quel punto sarà possibile andare alla ricerca del finanziamento per fare i lavori».

Nessun commento: